Kit ruota di scorta NO PROBLEM KIT

Com’è composto?
  1. Il NO PROBLEM KIT è composto da:
  2. Una pratica sacca porta tutto
  3. Lo pneumatico completo di cerchio
  4. Il Cric per sollevare l’auto (a bottiglia o pantografo)
  5. Le chiavi necessarie allo smontaggio/montaggio
Per montare correttamente il ruotino di scorta, la prima cosa che bisogna fare è accostare in sicurezza, attivando le frecce d’emergenza, in un’area sicura, che non arrechi intralcio al traffico. In seguito, è obbligatorio indossare il giubbino catarifrangente e segnalare la propria presenza con l’apposito triangolo di emergenza posizionato, secondo quanto stabilito dal Codice della Strada, a 50 metri da dove ci si è fermati. 

Una volta fatto, è possibile cominciare a sostituire la ruota forata.
Innanzitutto bisogna posizionare il cric sotto l’autovettura e, seguendo le istruzioni fornite dal costruttore dell’auto, sollevare l’auto di qualche centimetro, facendo attenzione che la ruota forata non si stacchi da terra.

Con l’apposita chiave presente nel NO PROBLEM KIT bisogna allentare i bulloni che tengono la ruota fissata. Una volta fatto, con il cric si alza l’auto staccando la ruota forata da terra.
Si possono così svitare completamente i bulloni ed estrarre la ruota. A questo punto, si può sostituire la ruota con il ruotino di scorta e riavvitare i bulloni. Finita tale operazione, si può abbassare l’auto e rimettersi in strada.

A cosa serve?

Bucare uno pneumatico mentre si è alla guida è tra gli incubi peggiori di ogni automobilista, soprattutto quando si deve affrontare un lungo viaggio e non si è forniti di tutto il necessario per sostituirlo e proseguire in sicurezza il proprio percorso. Nonostante la progressiva scomparsa della ruota di scorta dai propri bagagliai, gli automobilisti continuano a preferirla al kit di riparazione, costituito da un flacone di mastice sigillante e un piccolo compressore d’aria, sufficiente solo se il foro o il taglio della gomma sono di piccole dimensioni. 

Il “No problem kit” di MAK è invece la risposta a qualsiasi inconveniente e comprende una ruota di scorta salva-spazio, un cric, una chiave universale e una sacca, tutti gli strumenti per non andare nel panico, sostituire comodamente la ruota danneggiata e viaggiare felici e senza pensieri verso la propria destinazione. 
La ruota di scorta risulta funzionale sia per i danni laterali al pneumatico, sia in caso di forature di dimensioni estese, poiché si sostituisce lo pneumatico danneggiato con uno nuovo e integro, offrendo la certezza di non rimanere fermi in strada, mentre, il kit di emergenza, potrebbe non essere efficace nell’evenienza in cui i danni allo pneumatico siano troppo estesi.

Come è composto il Kit Ruota di scorta NO PROBLEM KIT

Condividi linkedin share facebook share
Siglacom - Internet Partner